Tutta l’agonistica in ritiro nella località di Valgrande

In un periodo estremamente delicato e difficile per i ragazzi (anche dal punto di vista sociale), la società viola non ha voluto rinunciare alla tradizionale settimana di ritiro pre-campionato per tutte le squadre del settore giovanile agonistico: ben cinque gruppi – dalla categoria Esordienti a quella Allievi – si sono alternati alla volta di Valgrande, frazione del comune di Comelico Superiore in provincia di Belluno. E’ stata fatta questa scelta anche come risposta ai mesi difficili che hanno passato gli atleti durante e dopo il lockdown“.

 

Al seguito dei ragazzi una preparatissima “squadra” di mister preparatori e dirigenti accompagnatori; tutti hanno soggiornato presso la splendida location immersa nel verde “Soggiorno Don Bosco”, struttura a loro interamente riservata, riuscendo così a tenere i ragazzi in una sorta di “bolla”, rispettando in toto le disposizioni anti-Covid.  Doppie sedute di allenamento (una mattutina e una pomeridiana) per un’esperienza da “professionisti”.

Uno sforzo organizzativo notevole che è stato possibile grazie all’impegno di tutta la società, dalle famiglie e dai Mister presenti: Pilat, Acquaviva, Piva, Grolla, Loi, Lauria, Luccon nonché tutti i dirigenti e aiuti mister al seguito che si sono messi a completa disposizione della società per fornire il massimo aiuto a tutti i nostri atleti

 Al riguardo un particolare ringraziamento va al dirigente Toneguzzi Francesco che oltre alla parte organizzativa ha curato alla perfezione il protocollo sanitario richiesto.

Un’esperienza voluta dalla scuola calcio ASD Torre che ha incontrato il pieno favore dei ragazzi e delle famiglie, propedeutica ad un inizio stagione sportiva che ci auguriamo piena di soddisfazioni per i colori viola.

Forza Torre