Ah pero'

CAMPIONATO JUNIORES Under 19 – girone B

Sabato 18 Gennaio 2020  – 17 giornata

TORRE 3 – SANVITESE 1

 

Ottima prestazione dei ragazzi di Gallini, difficile immaginarlo prima della partita, troppi gli assenti, troppi i ragazzi acciaccati, pochi ( nessuno ) i prestiti da sopra o sotto. In tali condizioni i viola affrontano i biancorossi di S Vito, il mister predica concentrazione, attenzione e determinazione, convinto che seguendo questi semplici principi il risultato arriverà. 

Partono bene i nostri, che fin dai primi istanti tengono il pallino del gioco che scorre fluido e intenso, manca solo un po’ di precisione. Il meritato vantaggio arriva al ventesimo quando Keine delizia i presenti con un pallonetto di pregevole fattura, i viola non si fermano e continuano a fare la partita. Al minuto 25 comincia il primo periodo di amnesia del direttore di gara che estrae il secondo giallo per Filippo Fabbian, esagerati entrambi i cartellini, ma tant’è…, forse per compensare subito dopo anche la Sanvitese resta in dieci, rosso diretto per un intervento si falloso, ma forse non da espulsione. Ristabilita la parità numerica, alla mezz’ora arriva il raddoppio di uno scatenato Keine, allo scadere si registra il primo, e tanto atteso, gol stagionale di Termentini, il primo tempo si chiude con un meritato 3-0 per il Torre. 

Alla ripresa del gioco partono forte gli ospiti, prendendo quasi di sorpresa i nostri che subiscono la rete del, poi definitivo, 3–1. Il secondo tempo non è bello, troppo stanchi tutti i venti in campo, i ragazzi di Gallini difendono però con ordine, Denis Sefa non viene mai praticamente impensierito. L’ultimo quarto d’ora vede come assoluto protagonista l’arbitro, che estrae cartellini come se non ci fosse un domani, il referto parla di 9 ammoniti e 4 espulsi, tanti, sicuramente troppi in una gara che ha visto due squadre corrette che si sono affrontate a viso aperto, gli scontri diretti sono stati decisi ma mai cattivi, il nervosismo finale è stato determinato più da una direzione nevrotica che da eccessiva vigoria. 

Tutto questo non toglie forza alla meritata vittoria dei viola, frutto di una prestazione convincente, dopo la disastrosa partenza, finalmente i ragazzi stanno diventando una squadra vera, che soffre ma che ottiene risultati. 

Forza Torre

Forza Viola.