Calcio Bannia – ASD Torre  1-5

Arriviamo alla 5^ giornata del campionato Under 14 regionali,dove si affrontano le squadre del Bannia, in completa tenuta verde-acqua e del Torre nel classico completo viola.Giornata soleggiata con temperature sopra la media stagionale,il terreno si presenta in buone condizioni e ottima è la presenza di pubblico in tribuna. La distanza in classifica tra le due squadre(Torre 9 punti-Bannia 0), potrebbe far pensare ad una partita dal risultato scontato ma il Mister,nel discorso iniziale,fa capire che sono proprio questo tipo di partite che nascondono molte insidie. La squadra si è allenata molto bene in settimana, cercando di mettere in difficoltà lo stesso Mister nello stilare la formazione che dovrà scendere in campo. Vengono dati gli ultimi accorgimenti sulle disposizioni e sui movimenti da eseguire e quindi si parte con la consegna dei numeri di gioco:da adesso testa alla partita.

L’arbitro fischia l’inizio,la lancetta dei secondi non ha ancora terminato il suo primo giro,il Torre è già in vantaggio con Portaro.I Viola cercano fin da subito di chiudere la partita
creando parecchie occasioni ma senza mai sfruttarle causa imprecisione e bravura del portiere avversario.Alla prima disattenzione della retroguardia Viola,i padroni di casa del Bannia,trovano il pareggio.Il Torre vuole subito tornare in vantaggio ma fa fatica a creare gioco e il giro- palla non piace al Mister che apporta qualche modifica allo schema iniziale.Siamo al minuto 19….Canderan,ben servito da un compagno,si invola verso la porta avversaria ed appena entrato in area fa partire un diagonale che nulla può fare il portiere ospite riportando in vantaggio i Viola.Adesso il Torre prova a tenere il pallino del gioco con ripartenze rapide e triangolazioni ma il risultato non cambia.
Finisce il primo tempo e tutti negli spogliatoi a riposare.Si riparte e….. …..sembra di vedere la stessa partenza di inizio gara:l’orologio non termina il primo giro e il Torre porta a tre le reti con Piscitello.Il Bannia riparte dalla metà campo ma si fa rubare la palla, che arriva sui piedi di uno scatenato Piscitello che fa poker.La squadra rientrata in campo,dopo l’intervallo,sembra aver cambiato passo con buone trame di gioco e un buon possesso di palla.

A metà ripresa comincia la girandola dei cambi ,fatta dal Mister ,per dare il giusto premio ai componenti della panchina.Sul tabellino facciamo tempo ad annotare,al minuto 30, il terzo goal personale di Piscitello che mette la cornice ad una buonissima prestazione.Un applauso a tutti i ragazzi che non hanno sottovalutato l’avversario portando a casa tre punti fondamentali per continuare a stare nei quartieri “nobili”in attesa del recupero di mercoledì con il Fontanafredda.

AVANTI TUTTA..
VAMOS TORRE!!!!💜💜💜💜💜