Domenica 12 maggio si è giocata l’ultima partita del campionato under 14 :Ancona – Torre.

Ospiti che vogliono vincere per aggiudicarsi il 3° posto che vede ben tre squadre competerselo. Ma la partita non inizia bene per i viola che in poco più di 15 minuti dal fischio d’inizio si trovano sotto 3-0 in maniera putroppo meritata a causa di un approccio sbagliato e distratto al gioco; ciò nonostante sul finale del primo tempo e dopo averci provato e creduto, il Torre riesce a riaprire la partita.

Nel secondo tempo i viola vogliono dimostrare chi sono veramente e in parte ci riescono. Infatti, nel secondo tempo il pallino del gioco è sempre in mano agli ospiti che dopo 10 minuti accorciano le distanze da una palla inattiva. 2005 del Torre che non demordono e si portano sul 3 a 2. Vogliono il pareggio e continuano a spingere provando in tutti i modi a metterla nel sacco e proprio all’ ultimo minuto sfiorano il 3 a 3 con il portiere che salito ad aiutare i compagni nella speranza di pareggiare, si ritrova la palla sulla testa ma sfortunatamente non riesce a indirizzarla in rete. Partita che nonostante il risultato finale di 3 a 2 non è da buttare via ma che anzi ci da la consapevolezza che non bisogna mai mollare davanti alle difficoltà e che se vogliamo siamo una grande squadra.

Nonostante la sconfitta il Torre riesce comunque a mantenere il terzo posto e ad aggiudicarsi il podio come seconda miglior difesa del campionato.

FORZA TORRE SEMPRE abschlussarbeit schreiben lassen