Sabato 8 Giugno 2019

“TRIPLETE” DEL TORRE AL TORNEO DI AVIANO ”

Il Torre come di consueto a fine stagione partecipa al Torneo di Aviano, 11° Memorial Simona Cigana, giornalista scomparsa in giovane età e grande appassionata di calcio e simpatizzante del calcio Aviano.

Allo Stadio Cecchella I Viola di Mister Springolo dopo aver vinto la Fase II aggiudicandosi l’Elite e la Coppa Regione, chiudono con un “Triplete” la loro fantastica stagione. Tre sono pure i gol rifilati in finale contro i “cugini” dei Falchi.

Oggi il Mister vede che i ragazzi sono attenti, per cui bastano poche parole per caricare il gruppo e si concentra cosi a distribuire compiti e ruoli nell’impostare il modulo 4-3-1-2

La finale ha visto un Torre in palla, determinato e compatto che non ha concesso nulla agli avversari, il primo tempo è subito a favore dei Viola tanto che i ragazzi di Mister Springolo sovrastano con possesso palla e buone ripartenze la compagine Biancorossa dei Falchi. Primo acuto dopo soli 7 minuti, Pivetta mette una gran palla in verticale per Gilbert che in velocità supera il centrale difensivo e batte in diagonale il portiere in uscita, passano solo pochi minuti e al 18°  su una punizione di Pizzioli dalla trequarti si avventa Zaramella sul secondo palo e di petto accompagna la palla in rete. I Falchi non riescono a superare la metà campo grazie anche all’ottima guardia della fila difensiva e del filtro a centrocampo che non concede nulla. La costante pressione Viola con buone triangolazioni mette in affanno la retroguardia Biancorossa che si rifugia spesso in calcio d’angolo e chiama sovente all’intervento il loro portiere su tiri insidiosi di Pivetta, Gilbert e Pizzioli.

Al 27° ancora una buona azione corale, diversi scambi con palla a terra che porta a spasso tutta la difesa dei Falchi, palla dentro l’area per Pivetta che tira di prima intenzione ma il centrale dei Falchi si oppone al tiro impattandolo con il braccio e l’arbitro non può far altro che fischiare il rigore magistralmente realizzato dal cecchino Dal Negro e portando sul definitivo 3 a 0 il match.

Nel secondo tempo il ritmo cala molto, i Viola che hanno speso molto nella prima parte complice anche una caldissima giornata di sole fanno una partita di contenimento badando sopratutto alla gestione della partita e del risultato. Molte le sostituzioni, ben 13 ragazzi sostituiti in 30 minuti di gioco, questo ha significato che non c’è stata più partita, il portiere e capitano del Torre Furios è rimasto inoperoso per tutti i 75 minuti della gara grazie anche all’ottimo lavoro di tutto il gruppo che vince il torneo realizzando ben 27 gol in 5 gare e nessun gol subito dimostrandosi come già avvenuto per il campionato una tra le migliori difese della Regione.

Il destino in questa stagione ci ha fatto incontrare la squadra dei “cugini” Falchi in quattro occasioni nelle quali il match è stato sempre molto sentito tanto da definirsi ormai un Derby anche per la presenza di alcuni giocatori che hanno militato sia nell’una che nell’altra squadra e per la presenza di molti amici tra i genitori e addetti ai lavori.

Il Torre ha vinto 4 volte su 4 realizzando un meraviglioso Poker e concedendo poco agli avversari (1 solo goal subito contro i 10 realizzati) e considerando il valore della compagine avversaria rende il gruppo ancora più orgoglioso del risultato ottenuto.

Questo il cammino del Torre all’ 11° Memorial Simona Cigana  con risultati e  marcatori:

Qualificazione
Torre 2- Falchi 0    (Leoni, Hasolli)
Torre 3 – Don Bosco 0      (Leoni 3)
Torre 14 – Sarone 0         (Leoni 3 Marcellino 2, D’incecco 1, Pivetta 2, Toppan 1, Hasolli 1, Di Rosa 2, Zaramella 1, Panseri 1)

Semifinale
Torre 5 – Nuova Sacilese 0          (Gilbert 2, Zaramella 1, Pivetta 1, Panseri 1)

Finale
Torre 3 – Falchi 0   (Gilbert, Zaramella, Dal Negro)

Arrivederci alla prossima stagione !!!
Forza Torre Forza Ragazzi…. LET’S GO PURPLE!!!